Una fetta di torta

Pasticceria di stagione & ricordi

Mentre l’inverno segue il suo corso e penso alla ricetta per un nuovo post, mi viene in mente una torta che lo può degnamente rappresentare, una torta giustificabile solo dal freddo e dal bisogno di calorie in più che ci prende in questi mesi.

cotte con zucchero

E’ una torta di cui per molto tempo ho sentito parlare in racconti di settimane bianche tra i monti di Bormio, dove mia mamma andava sia per sciare che per godersi la cucina, famosa al punto da lasciar traccia di sé in foglietti volanti in cui venivano annotate le ricette più apprezzate che il cuoco rivelava volentieri ai propri ospiti. L’ho ritrovata poi ad uno dei miei primi corsi professionali- correva l’anno 2006-dove per la prima volta ho visto all’opera un grande pasticcere ed un grande insegnante, Stefano Laghi.

E’ una torta di noci, con un caramello morbido che avvolge la frutta secca, di cui senti subito tutta l’energia. E’ una torta ricca, calorica ma gratificante in certe giornate d’inverno fredde e grigie. Io la faccio anche con altra frutta secca, soprattutto nocciole, ma quella di noci resta la mia versione preferita. In questa ricetta che vi propongo entra però una variante, una crema di ricotta che ammorbidisce il ripieno e stempera la dolcezza del caramello. Per la ricetta tradizionale riempite la base di frolla solo con l’impasto alle noci, nell’altra versione fate due strati, uno di noci ed uno di crema di ricotta. Vi consiglio di provarle entrambe!

collage stampi noci

cotte

 

Torta (molto invernale) di noci & ricotta

Print Recipe
Cooking Time: 30-40'

Ingredients

  • Per una torta di 24 cm di diametro

  • Per la pasta frolla (da preparare in anticipo):
  • 500 g di farina debole (0/00)
  • 300 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 50 g di uova intere (1 uovo medio)
  • 20 g di tuorli (1 tuorlo di uovo medio)
  • un pizzico di sale

  • Per il caramello morbido di noci:
  • 18 g di acqua
  • 90 g di zucchero semolato
  • 12 g di miele
  • 125 g di noci tritate grossolanamente
  • 40 g di panna fresca
  • un pizzico di sale

  • Per la crema di ricotta:
  • 250 g di ricotta
  • 50 g di uova (1 uovo medio)
  • 25 g di zucchero
  • 10 g di farina
  • un pizzico di sale

Instructions

1

Per la pasta frolla

2

Sabbiare la farina con il burro freddo tagliato a cubetti, fino a quando non si vede più il burro. Aggiungere lo zucchero già mescolato con l'uovo, il tuorlo ed un pizzico di sale e lavorare la pasta quanto basta per renderla omogenea. Avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigo (almeno 4 ore).

3

Stendere la pasta e rivestire uno stampo unico o piccoli stampi monoporzione.

4

Per la crema di ricotta:

5

Lavorare tutti gli ingredienti con una frusta fino ad ottenere una crema liscia.

6

Per il caramello morbido di noci:

7

Mettere le noci in una ciotola e tenerle al caldo nel forno già acceso per la torta. Con l'acqua, lo zucchero, il miele ed il sale fare un caramello. Scaldare la panna fino al bollore e versarla poco alla volta sul caramello, mescolando (questa è la decottura del caramello). Aggiungere poi le noci.

8

Mettere questo impasto sulla base di frolla e livellarlo con un cucchiaio.

9

Coprire con la crema di ricotta. Rivestire con strisce di frolla (come una crostata) o cuocere dei biscottini da mettere successivamente come decorazione. Alcune versioni prevedono la copertura con un altro strato di frolla (tipo apple pie), la scelta è personale.

10

Cuocere in forno a 180 gradi per 30-40 minuti circa. Servire cosparsa di un leggero strato di zucchero a velo.

Notes

La pasta frolla vi avanzerà, potete conservarla in frigo per 4-5 giorni oppure congelarla o, visto che il forno è già caldo, trasformarla in biscottini semplici o crostatine per la colazione. La crema di ricotta può essere un ripieno multi uso da cuocere su una base di pasta frolla, aromatizzandola a piacere con vaniglia, cannella o agrumi e arricchendola con gocce di cioccolato, scorzette candite o altri ingredienti che la vostra golosità può ispirarvi.

Newsletter

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Gaia
    29 gennaio 2014 at 23:26

    Non c’è niente di più buono e confortante della torta di noci e ricotta della Dolce Peonia. Prima la perfezione della pasta frolla, poi la morbidezza della crema di ricotta, la dolcezza del caramello ed infine la croccantezza delle noci. Buonissima!

  • Reply
    La Dolce Peonia
    29 gennaio 2014 at 23:47

    E tu l’hai assaggiata subito dopo queste foto 🙂
    un abbraccio, bella!

  • Leave a Reply

    Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.